Definizioni

Funzione continua[modifica | modifica wikitesto]

La continuità è una proprietà qualitativa delle funzioni.
Definizione 8.1

Siano e due spazi metrici. Sia e . Sia contenuto in . Si dice che la funzione è continua nel punto se:

 

Ci sono alcune differenze rispetto alla definizione di limite. Nella definizione di continuità non viene chiesto che sia punto di accumulazione, ma si richiede che la funzione sia definita in . Infatti nella definizione di continuità al posto del limite si ha quindi è necessariamente definita in .

Questa definizione mette in relazione il limite con il valore della funzione nel punto .

Se non è di accumulazione per ma è punto isolato, allora esiste un intorno in cui non c'è nessun punto di oltre a e quindi la funzione in un punto isolato è sempre continua, perchè posso scegliere un tale che l'unico punto in sia .

Se non è isolato, allora la continuità in è equivalente alla condizione: .
Definizione 8.2

La funzione si dice continua in se è continua in tutti i punti di .

 


Esempio 8.1

Tutte le funzioni elementari (, , , , , ) sono continue nei punti in cui sono definite. Ad esempio è continua in tutti i punti tranne nei punti con .

 

Funzione discontinua in un punto[modifica | modifica wikitesto]

Esempio 8.2
  • La funzione
    è definita su tutto , ma , infatti: .
  • La funzione
    è discontinua in ogni punto.
  • Data una funzione continua, si possono creare funzioni discontinue cambiando il valore della funzione in un punto.

Ad esempio la funzione

è discontinua in 0.

  • La funzione
    è discontinua in

Invece la funzione

è continua, infatti

 

Vedremo che le funzioni composte delle funzioni elementari sono a loro volta continue. Ad esempio è continua, perchè e sono continue nei punti in cui sono definite.

Successivo