Prefazione alle versioni 0.1 e 0.2

Riga 3: Riga 3:
 
Il corso è un'introduzione alla teoria classica dell'elettrodinamica, pubblicata da Maxwell. Sono comunque presenti calcoli e dimostrazioni matematiche più recenti temporalmente, come si può evincere dalla presenza della delta di Dirac o dalle nozioni di "autoenergia". Per quanto riguarda i contenuti il testo non si propone di trattare argomenti avanzati o che possano essere al di fuori delle competenze matematiche di uno studente laureando.  
 
Il corso è un'introduzione alla teoria classica dell'elettrodinamica, pubblicata da Maxwell. Sono comunque presenti calcoli e dimostrazioni matematiche più recenti temporalmente, come si può evincere dalla presenza della delta di Dirac o dalle nozioni di "autoenergia". Per quanto riguarda i contenuti il testo non si propone di trattare argomenti avanzati o che possano essere al di fuori delle competenze matematiche di uno studente laureando.  
  
Il testo non vuole essere autosufficiente: sono solo accennate alcune nozioni di analisi vettoriale a inizio testo, ma si danno per acquisite già le nozioni dell'analisi matematica in più variabili. Per quanto possibile ho cercato di non saltare alcun passaggio e giustificare ogni singolo calcolo compiuto, per essere il più chiaro possibile. Qualora dovesse trovare alcuni passaggi oscuri, poco chiari o errati potete segnalarmeli via mail (daniele.pannozzo.@wikitolearn.org) così da poter migliorare il testo.  
+
Il testo non vuole essere autosufficiente: sono solo accennate alcune nozioni di analisi vettoriale a inizio testo, ma si danno per acquisite già le nozioni dell'analisi matematica in più variabili. Per quanto possibile ho cercato di non saltare alcun passaggio e giustificare ogni singolo calcolo compiuto, per essere il più chiaro possibile. Qualora dovesse trovare alcuni passaggi oscuri, poco chiari o errati potete segnalarmeli via mail (daniele.pannozzo@wikitolearn.org) così da poter migliorare il testo.  
  
 
Il testo manca di bozza; per questo motivo potrebbero esserci diversi errori di battitura, lessico o sintassi. Per questi anche mi scuso e spero di provvedere il prima possibile. Tuttavia non dovrebbero esserci errori concettuali o matematici: se vi fossero vi chiedo di segnalarmeli così da poter correggere il prima possibile.
 
Il testo manca di bozza; per questo motivo potrebbero esserci diversi errori di battitura, lessico o sintassi. Per questi anche mi scuso e spero di provvedere il prima possibile. Tuttavia non dovrebbero esserci errori concettuali o matematici: se vi fossero vi chiedo di segnalarmeli così da poter correggere il prima possibile.
  
 
Ringrazio Giacomo per avermi segnalato i diversi errori di battitura nella matematica e anche per aver discusso alcune sviste o particolari che hanno potuto dare maggiore consistenza alla notazione utilizzata. Per avermi segnalato diversi errori matematica ringrazio Elisabetta, che è anche stata una sincera fonte di consigli, aneddoti e discussioni sul testo. (Lei avrebbe preferito che scrivessi "''Comunque Betta è fregna''", ma non ho reputato fosse abbastanza.
 
Ringrazio Giacomo per avermi segnalato i diversi errori di battitura nella matematica e anche per aver discusso alcune sviste o particolari che hanno potuto dare maggiore consistenza alla notazione utilizzata. Per avermi segnalato diversi errori matematica ringrazio Elisabetta, che è anche stata una sincera fonte di consigli, aneddoti e discussioni sul testo. (Lei avrebbe preferito che scrivessi "''Comunque Betta è fregna''", ma non ho reputato fosse abbastanza.

Versione delle 18:22, 28 set 2017

Il testo è una raccolta di appunti presi a lezione e riordinati, integrati con i testi segnalati in bibliografia. Gli esempi proposti e alcuni degli esercizi sono in gran parte presi a lezione del corso di Elettromagnetismo, tenuto all'università La Sapienza aa 2016/2017. Per la carenza di esercizi mi scuso e spero di riuscire a rimediare col tempo.

Il corso è un'introduzione alla teoria classica dell'elettrodinamica, pubblicata da Maxwell. Sono comunque presenti calcoli e dimostrazioni matematiche più recenti temporalmente, come si può evincere dalla presenza della delta di Dirac o dalle nozioni di "autoenergia". Per quanto riguarda i contenuti il testo non si propone di trattare argomenti avanzati o che possano essere al di fuori delle competenze matematiche di uno studente laureando.

Il testo non vuole essere autosufficiente: sono solo accennate alcune nozioni di analisi vettoriale a inizio testo, ma si danno per acquisite già le nozioni dell'analisi matematica in più variabili. Per quanto possibile ho cercato di non saltare alcun passaggio e giustificare ogni singolo calcolo compiuto, per essere il più chiaro possibile. Qualora dovesse trovare alcuni passaggi oscuri, poco chiari o errati potete segnalarmeli via mail (daniele.pannozzo@wikitolearn.org) così da poter migliorare il testo.

Il testo manca di bozza; per questo motivo potrebbero esserci diversi errori di battitura, lessico o sintassi. Per questi anche mi scuso e spero di provvedere il prima possibile. Tuttavia non dovrebbero esserci errori concettuali o matematici: se vi fossero vi chiedo di segnalarmeli così da poter correggere il prima possibile.

Ringrazio Giacomo per avermi segnalato i diversi errori di battitura nella matematica e anche per aver discusso alcune sviste o particolari che hanno potuto dare maggiore consistenza alla notazione utilizzata. Per avermi segnalato diversi errori matematica ringrazio Elisabetta, che è anche stata una sincera fonte di consigli, aneddoti e discussioni sul testo. (Lei avrebbe preferito che scrivessi "Comunque Betta è fregna", ma non ho reputato fosse abbastanza.

Successivo