Sorgenti in movimento

Abbandoniamo per sempre le materie magnetiche e i concetti di magnetizzazione, con un piccolo rimpianto: non sapremo mai cosa succede se magnetizziamo il cervello di una persona (spoiler: non va a finire bene). Riprendiamo quindi a parlare delle grandezze fondamentali dell'elettromagnetismo, per come le abbiamo introdotte: i campi elettrico e magnetico e le rispettive sorgenti, che abbiamo visto separatamente come due serie di fenomeni completamente diversi e isolati tra loro. Abbiamo anche detto che non è proprio così e allora iniziamo ad approcciarci al regime dinamico, con grandezze variabili nel temp

 PrecedenteSuccessivo