Onde piane

Riga 1: Riga 1:
 +
==Soluzione all'equazione di d'Alambert==
 +
Come abbiamo visto, nel vuoto le equazioni di Maxwell possono essere riscritte in modo che i campi <math>\mathbf{E}</math> e <math>\mathbf{B}</math> rispettino l'equazione delle onde di d'Alambert:
  
 +
<math display="block">
 +
\begin{align}
 +
&\Box \mathbf{E} = 0\\
 +
&\Box \mathbf{B} = 0
 +
\end{align}</math>
 +
 +
Con la velocità di propagazione <math>v= \frac{1}{\sqrt{\mu_0 \epsilon_0}} = c</math>. Nei mezzi omogenei, isotropi e lineari la velocità diminuisce, vale infatti:
 +
 +
<math display="block"> v = \frac{1}{\sqrt{\mu \epsilon}} = \frac{1}{\sqrt{\mu_0 \epsilon_0}} \frac{1}{\sqrt{\mu_r \epsilon_r}} = \frac{c}{\sqrt{\mu_r \epsilon_r}} \approx \frac{c}{\sqrt{\epsilon_r}} = \frac{c}{n}</math>

Versione delle 17:36, 25 giu 2017

Soluzione all'equazione di d'Alambert

Come abbiamo visto, nel vuoto le equazioni di Maxwell possono essere riscritte in modo che i campi e rispettino l'equazione delle onde di d'Alambert:

Con la velocità di propagazione . Nei mezzi omogenei, isotropi e lineari la velocità diminuisce, vale infatti:

 PrecedenteSuccessivo