Introduzione all'ecologia

L'ecologia cerca di comprendere l'organizzazione sempre più complessa della materia vivente nei confronti della realtà esterna; cerca di capire come la materia vivente assume strutture complesse e si relaziona con quello che c'è all'esterno per certe finalità. L'ambiente esterno, per l'ecologo, significa due cose: materia ed energia. Prima di parlare quindi di organizzazione della materia vivente parleremo degli aspetti della materia e dell'energia che ci interessano. L'ecologia non è una materia che ha un corpus di conoscenze proprio, non ci sono aspetti propri dell'ecologo, ma bensì ci sono conoscenze che provengono da altre discipline e che vengono utilizzate per lo studio di sistemi complessi. L'ecologo sa utilizzare certe nozioni per prevedere e studiare ciò che succede. L'ecosistema è l'ultima organizzazione della materia vivente in relazione all'ambiente esterno, in cui la componente biologica interagisce con la materia e l'energia. Un sistema è un qualcosa che ha delle caratteristiche, composto da un sufficiente numero di elementi che sono in relazione tra loro e ogni funzione di ogni elemento è regolata.

Successivo